Quello che non sai

15 marzo, 2007

Federica, la mitica gatta di Via Plinio, mi ha appiccicata a questa catena tipicamente blogghense sulle cinque cose che non sai di me – (possibile viral di Luciano ed Elisa?) Ecco qui allora i miei punti.

1. Non ascolto MAI musica. Non la sopporto. Non riesco ad ascoltare attentamente una traccia per più di dieci secondi. Non conosco quasi nessun gruppo e/o artista. Non sono quasi mai andata a vedere un concerto. Ed i miei amici – da anni – cercano inutilmente di alfabetizzarmi :)

2. Mi percepisco con la faccia da scema. E’ la mia paura atavica. Sento addosso delel espressioni che non so controllare e che mi rendono drammaticamente buffa e goffa. Durante un colloquio con i docenti della prima media, mia madre si è sentita chiedere dalla prof di francese Trombetta: “Ma sua figlia ha dei problemi? Ha sempre un’aria così attonita e mi fissa come un baccalà.” :)

3. Non so lavorare in coppia creativa – in nessun modo – ne vorrò mai farlo se non sotto tortura cinese (oppure obbligata come succede in questi anni dai miei docenti).

4. Lo smalto sulle mie unghie non attacca. Ma questo succede solo negli ultimi mesi. Lo stendo, lo asciugo e poi basta passar sopra ad un’unghia un dito – e via – si scolla tutto quanto. Io per queste cose da donnina non sono proprio portata.

5. Non sopporto le catene – e per questo, non contagerò nessun altro. :)

Annunci

3 Risposte to “Quello che non sai”

  1. parolamia06 Says:

    nonostante io odi le catene mi sono divertita a giocare e, soprattutto, ho scoperto questo blog!
    mi piace!

  2. StM Says:

    Niente niente musica??? Orpo! Io mi limitavo a non ascoltarla come semplice sottofondo, ma questo è invero curioso! Ma poi, i NS li ascolti o no? :D

    Sulla due condivido non tanto la paura quanto la certezza u_u

    La tre boh?

    La quattro non so, non ho provato ;_;

    Sottoscrivo la cinque, sebbene un passaggio di testimoni mirato e non codificato alle volte è simpatico :)

  3. nastenka Says:

    @StM – Niente niente niente no. Einaudi qualche volta – di notte. Oppure ieri al Teatro Regio :) O qualche concerto di amici. O i miei NS. Per il resto, vuoto assoluto :) Bacio.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: