Pubblicità evocativa no grazie.

24 dicembre, 2006

Leggo ovunque che la pubblicità si sta spostando sulla suggestione. L’obiettivo è evocare. [non sto a dire cosa per alcune]. Ma tutto questo, puzza di aria fritta. Insomma, mi sa di un uomo strafigo, misterioso e sfuggente. Il bel tenebroso, quei bei barattoli di Nutella vuoti per intenderci. Di quelli che stanno sempre zitti e tu ti dici – Accidenti, chissà quale fantastico tormento poetico si porta dentro.

Ah, dimenticavo. Splendido Natale.

bad_santa.jpg

Annunci

4 Risposte to “Pubblicità evocativa no grazie.”

  1. Cilions Says:

    Buone feste;) Stai bene

  2. StM Says:

    E prima la pubblicità dove stava, di grazia? o_O

    (ommioddiommioddiommioddio, vedo male o ci sono tonnellate di peli che escono da quell’orecchio? – sottotitolo: è invidia)

    Ma se devono evocare… evocassero direttamente un demonietto, eh? Uno piccolo piccolo, tascabile, un Apple iDemon per dire?

    (quando le penso non le posso reinghiottire, sorry -.-)


  3. Guri…di buon natale in ritardo…ma ora anche di buon anno,,, !!! Guri !!http://mybeautifulife.wordpress.com/2006/12/30/cordialmente-capodannoanno-nuovo/


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: